Rimozione della patina – Parte 2 La gamma di agenti di rimozione patine CPS | Guida

L'utilizzo di quadri serigrafici sporchi o macchiati può essere la causa di stampe di bassa qualità e della rottura di costosi telai. Per aiutarti a mantenere i telai serigrafici sempre puliti, CPS - Chemicals Products & Services produce una gamma completa di agenti di rimozione patine e immagini fantasma per tutte le esigenze.

Le macchie sui telai possono essere provocate da inchiostro secco, gelatina e/o macchie Diazo. I serigrafi non utilizzano tutti lo stesso inchiostro e tessuto, quindi non esiste un agente di rimozione patine universale per tutte le macchie sui telai serigrafici. È importante scegliere un agente di rimozione patine adatto alla propria applicazione. Questa guida risponde alle domande più frequenti sull'agente di rimozione patine da utilizzare:

Come prevenire le macchie di inchiostro

La maggior parte degli inchiostri può essere rimossa completamente senza macchiare il tessuto se la pulizia avviene immediatamente dopo la stampa usando solventi CPS Ink Cleaner.

La gamma di solventi per la pulizia dei telai serigrafici CPS Ink Cleaner è appositamente formulata da MacDermid Autotype per abbinare il potere pulente a una bassa evaporazione in modo da poter lavorare in modo efficiente e rimanere a lungo sullo schermo.

CPS Screen Wash / CPS Aquawash può essere usato subito dopo la stampa per rimuovere l'inchiostro o come agente di rimozione patine per eliminare eventuali macchie di inchiostro dopo la rimozione della gelatina.

Consigliamo la spazzola CPS Brush per applicare i solventi CPS Screen Wash / CPS Aquawash direttamente sul telaio. Questa spazzola dal design ergonomico presenta morbide fibre resistenti agli agenti chimici che aiuta a trattenere il solvente senza gocciolare o danneggiare anche le fibre del tessuto più delicate.


Come utilizzare i solventi per la pulizia dei telai serigrafici CPS Screen Wash / CPS Aquawash

Spazzolare il solvente CPS Screen Wash / CPS Aquawash interamente sui due lati del telaio fino a dissolvere l'inchiostro presente, quindi risciacquare con acqua fredda prima di utilizzare una pistola ad alta pressione.


Come rimuovere le macchie di inchiostro difficili

 Alcuni inchiostri macchiano le fibre del tessuto più di altri, quindi quando occorre un effetto pulente leggermente maggiore rispetto ad CPS Screen Wash / CPS Aquawash, utilizzare CPS Quick Haze. La formula di questo solvente dalla potenza eccezionale presenta anche un basso contenuto caustico per aumentare la sua efficacia pulente CPS Quick Haze è particolarmente efficace per le macchie di inchiostro UV.

Come utilizzare CPS Quick Haze

Utilizzare la spazzola CPS Brush per applicare CPS Quick Haze su entrambi i lati del telaio serigrafico, assicurando una copertura totale; dopo un'attesa di cinque minuti, sciacquare con acqua fredda prima di usare una pistola ad alta pressione.

Come rimuovere le macchie quotidiane di gelatina e inchiostro – per uso regolare

CPS Haze Remover HV è il prodotto perfetto, un agente per la rimozione patine a basso contenuto caustico e universale, ideale per uso quotidiano.

Come utilizzare CPS Haze Remover HV

Basta applicare questo liquido ispessito su entrambi i lati del telaio asciutto utilizzando la spazzola CPS Brush, o una vecchia vaschetta spalmagelatina.

Per risultati ottimali con CPS Haze Remover HV, lasciar asciugare il telaio tutta la notte, quindi attivarlo in mattinata applicando CPS Activator G / CPS Screen Wash A6 con la spazzola CPS Brush. Risciacquare bene con acqua fredda e quindi ultimare con una pistola ad alta pressione. Questo metodo è ideale se occorre rimuovere le patine da diversi telai contemporaneamente.


Per una rimozione delle patine più rapida, il telaio rivestito con CPS Haze Remover HV può essere asciugato in modo forzato con una ventola ad aria fredda e quindi ‘attivato’ con CPS Activator G / CPS Screen Wash A6 subito prima di risciacquare e finire con la pistola ad alta pressione.

Per macchie molto leggere e nei casi in cui sono necessari risultati rapidi, provare a spazzolare CPS Haze Remover HV e quindi applicare CPS Activator G / CPS Screen Wash A6 e mischiarli sul tessuto usando la spazzola CPS Brush. Attendere cinque minuti e quindi risciacquare.


Come rimuovere le macchie di stencil e inchiostro ostinate – per uso occasionale

CPS Haze Hunter è un prodotto di rimozione patine estremamente efficiente in grado di rimuovere rapidamente la maggior parte delle immagini fantasma e delle macchie ostinate dai telai serigrafici. La miscela di solventi caustici estremamente potente è altamente efficace contro la maggior parte delle macchie di telai comuni, che tornano 'come nuovi' in meno di 10 minuti.

Con la sua formula liquida ispessita, CPS Haze Hunter è più facile da applicare sul telaio rispetto alla pasta convenzionale e non gocciolerà, a differenza di alcuni agenti per la rimozione patine non ispessiti. Per le macchie davvero ostinate, CPS Haze Hunter può essere attivato con il solvente per la pulizia dei telai CPS Activator G / CPS Screen Wash A6 subito prima del risciacquo.

CPS Haze Hunter permette di rimuovere le macchie lasciate dai seguenti inchiostri: Plastisol, tessile a base d'acqua, discharge, UV, vinilici, elettronici, ceramici e molti altri. CPS Haze Hunter rimuove inoltre rapidamente macchie di gelatina e Diazo in meno di 10 minuti.


Come utilizzare CPS Haze Hunter

Utilizzare la spazzola CPS Brush o un vecchio spalmagelatina per applicare CPS Haze Hunter su entrambi i lati del tessuto asciutto.

Lasciare agire per 10 minuti al massimo, quindi risciacquare con un getto d'acqua a bassa pressione. Infine, sabbiare l'intero telaio con una pistola ad alta pressione.


Come rimuovere le macchie di gelatine e inchiostro più difficile – per uso occasionale

 

CPS Fast Acting Haze Remover è una pasta a base di solvente e agente caustico molto efficace pensata per uso occasionale sulle macchie molto ostinate. Se nessun altro agente funziona, è il momento di provare CPS Fast Acting Haze Remover.


Come utilizzare CPS Fast Acting Haze Remover

CPS Fast Acting Haze Remover è la soluzione più efficace se applicato su entrambi i lati del tessuto umido usando la spazzola CPS Brush. Dopo aver spazzolato CPS Fast Acting Haze Remover sul telaio, lasciarlo agire per massimo 8 minuti prima di risciacquare con un getto d'acqua fredda, quindi usare una pistola ad alta pressione.


Importante: indossare sempre i dispositivi di protezione personale consigliati durante l'uso degli agenti di rimozione patine, e considerare che gli agenti caustici scolorano i telai in alluminio e gli stendigelatina. Utilizzare sempre un getto d'acqua freddo a bassa pressione per risciacquare i telai prima di usare una pistola ad alta pressione.


Italy

CONTACT YOUR LOCAL DEALER:

  • IMAS Grafica srl
  • Via Brisconno 10
  • Loc Mendosio
  • 20081 Abbiategrasso
  • Italy